Corsi di Guida Economica

Nell’ottica del risparmio energetico e del rispetto per l’ambiente, il corso di guida economica è finalizzato alla riduzione dei consumi di carburante ed al sensibile abbattimento delle emissioni nocive. Attraverso l’acquisizione teorico-pratica delle corrette tecniche di guida e con l’ausilio di particolari strumenti elettronici, l’allievo impara a condurre il veicolo in modo più confortevole, economico, rispettoso delle condizioni ambientali, senza diminuire la velocità media e quindi senza variazione dei tempi di percorrenza ma abbassando fino al 20 % i consumi di carburante e riducendo in maniera sensibile i costi di esercizio. I contenuti del corso si basano su di un innovativo approccio al traffico e al percorso, sulla corretta gestione delle fermate, delle ripartenze, dell’ottimizzazione dell’uso del cambio e delle frenate. Il corso si svolge presso la sede del cliente, su un percorso concordato e studiato per meglio sperimentare,
verificare ed apprendere le tecniche della Guida Economica.

A parte, su richiesta, viene redatta una relazione dettagliata con l’analisi delle variazione dei parametri rilevati nel corso dello svolgimento delle prove pratiche.

Programma di Massima del Corso di Guida Economica di una Giornata

Accoglienza dei Partecipanti

Benvenuto, accrediti, formazione dei gruppi di lavoro.

Primo Giro di Prova

Analisi della tecnica di guida e rilevazione dei consumi di carburante. L’istruttore a bordo non fornisce indicazioni.

Teoria

Sessione formativa sulle tecniche della Guida economica.

Secondo Giro di Prova

Ripetizione del percorso del primo giro di prova. L’istruttore fornisce le indicazioni pratiche all’allievo, lo indirizza al perfezionamento della tecnica di guida ed all’applicazione pratica dei concetti espressi ed appresi nella fase teorica.
Viene ripetuta, ai fini di una verifica comparativa, la rilevazione dei consumi di carburante e dei tempi di percorrenza.

Considerazioni Conclusive

Note tecniche e rilascio degli attestati di partecipazione.